Il mondo verso l’abisso

impatto-sul-clima.jpgPubblico un articolo appena apparso su RaiNews24, anche se in genere non do molto credito agli organi di stampa ufficiali.
Qualunque considerazione si possa fare al riguardo, sicuramente non possiamo continuare a mentenere l’attuale livello di consumismo, il pianeta non lo sopporta; dunque dobbiamo essere noi per primi a cambiare le nostre abitudini.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon, reduce dalla missione all’Artico, la regione della Terra che si sta riscaldando più rapidamente delle altre, ha evidenziato le difficoltà che la comunità internazionale dovrà affrontare per lottare contro i cambiamenti climatici. “Abbiamo scatenato forze potenti e imprevedibili, il cui impatto e’ già visibile. L’ho osservato con i miei occhi”.

“Ci stiamo dirigendo verso l’abisso”
Il segretario generale, nel suo intervento alla Terza Conferenza mondiale sul Clima a Ginevra, ha poi ammonito la comunità internazionale “ Ci stiamo dirigendo verso l’abisso ad alta velocità ”. Ban Ki Moon ha evidenziato come  “Non possiamo permetterci il lusso di progressi limitati. Abbiamo bisogno di rapidi progressi per fronteggiare i nuovi problemi che sono addebitabili alle mutazioni climatiche”.

L’appello: ” Non possiamo fallire”
Il segretario generale dell’Onu ha insistito esortando i Paesi a raggiungere un’intesa al Vertice climatico sul dopo – Kyoto in programma a Copenaghen ” Tra meno di tre mesi – ha concluso – non possiamo fallire”.

Il mondo verso l’abissoultima modifica: 2009-09-03T12:35:00+02:00da providence_77
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento