Tanta… cacca!

DSC_0202Se è vero che siamo quello che mangiamo, allora siamo questo.
So che c’è gente che coltiva senza letame nè fertilizzanti, proverò prima o poi; è la tecnica del sovescio, ovvero si semina qualcosa di ‘nutriente’, in genere trifogli o leguminose, e poi si vanga per interrare le piante durante la fioritura. Questa tecnica è ottima, ma richiede diversi anni prima che dia dei frutti ed i risultati saranno comunque inferiori rispetto all’utilizzo del letame.
E’ anche vero che è proprio la mentalità del consumismo, della massima resa il prima possibile, ad aver rovinato il pianeta; tuttavia bisogna pur mangiare! Il letame ha diverse controindicazioni, tra cui sicuramente l’impatto dovuto al trasporto, ma soprattutto l’acidità che conferisce al terreno e la possibilità di favorire infestazioni di parassiti e di tossine nelle specie che, crescendovi, non riescono a filtrarle completamente (ad esempio le cucurbitacee, ovvero zucche e zucchine).

Forse ci vedremo al mercatino del primo dicembre a Fobello, potrei tentare di vendere qualche verdura, vi aspetto numerosi!

DSC_0212DSC_0207

Tanta… cacca!ultima modifica: 2013-11-20T10:02:55+01:00da providence_77
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento