Meraviglie della natura!

DSC01290.JPGChe fresco ragazzi! In pianura, mi dicono, si muore ancora di caldo, mentre qui fa quasi freddo, ben 10 gradi alle 8 di sera… sarà presto, ma abbiamo ‘colto’ l’occasione per preparare la prima zuppa stagionale, piena zeppa di verdure fresche dell’orto: fagioli, patate, cavoli, zucchine e carote, ottima!
Nella prima foto, meravigliosa a parer mio, si vedono i preziosi raggi di pura energia del sole, carezzare quella meraviglia della natura che è il grano saraceno. Pianta eccezionale, quasi sovrannaturale direi, vista la velocità e la perfezione con cui cresce e fiorisce, dopo appena un mese dalla semina. Batte qualunque altra pianta in questi termini, per quanto io ne sappia, e anche dal punto nutritivo risulta essere l’alimento più completo che io conosca. Vale proprio la pena insistere per trovare il modo migliore di raccoglierne i frutti. Inoltre se ognuno di quei piccoli fiori bianchi dovesse produrre un seme, la resa dovrebbe risultare estremamente alta, ammettendo di poter aspirare e setacciare anche i semi caduti.
DSC01289.JPGAltra pianta strepitosa che svetta nell’orto è il Topinambur, ad un’altezza ormai prossima ai 2 metri e mezzo; unico problema, se cosi si può definire, della patata canadese è il fatto di essere estremamente infestante, una volta seminata non ce ne si libera più, continuerà a spuntare sempre più numerosa, anche a partire da un solo granellino di tubero.DSC01293.JPGDSC01294.JPG

Meraviglie della natura!ultima modifica: 2012-08-26T21:38:32+02:00da providence_77
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Meraviglie della natura!

Lascia un commento