Tarassaco

taras.jpgProprietà: coleretico, colagogo, amaro, tonico.

Con le foglie del Tarassaco si può fare un’ottima insalata, dal sapore leggermente amarognolo, che favorisce la digestione.
La radice, raccolta prima o dopo la fioritura (quindi a fine inverno o in autunno), è utile in generale per la digestione favorendo la produzione di bile del fegato (che concorre appunto nella digestione).
E’ utile quindi per depurare l’organismo, stimolare la funzione del fegato, dei reni e dell’intestino.
Il soprannome, dente di leone, deriva dalla forma frastagliata e dentellata delle foglie.
E’ una pianta perenne, nel senso che le radici continuano a rigettare tutti gli anni nuovi fusti; inoltre genera tantissimi semi, i famosi soffioni, con cui i bimbi si divertono a giocare.

Tarassacoultima modifica: 2009-05-20T08:55:00+02:00da providence_77
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Tarassaco

Lascia un commento